Ti piace quello che stai leggendo? Iscriviti gratuitamente per ricevere
aggiornamenti offerte e news direttamente nella tua casella di posta!!
  
MENU
programmi estivi per bambini e famiglie alpe di siusi

Dal 28 giugno 2014 – 3 programmi per bambini all’Alpe di Siusi

Dal 28 giugno 2014, 3 programmi per bambini all’Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol).

Alpe di Siusi family farm

Dal 28 giugno al 2 agosto 2014, i bimbi si divertono con un “Universo in fattoria”, il programma per famiglie dell’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol). Tra le Dolomiti.
Piccoli contadini alle prese con ortaggi genuini, latte appena munto, cavalli al galoppo,  mani nella farina e pane croccante cotto in antichi forni di pietra. Tra le Dolomiti (Patrimonio Mondiale UNESCO) i bimbi sono catapultati – dal 28 giugno al 2 agosto 2014  – in un mondo fatto di masi e praterie super colorate di fiori e animali, vivendo una divertente settimana con mamma e papà in una grande fattoria open air. È l’Alpe di Siusi universo in fattoria, un programma per tutta la family (per bimbi da 6 anni in su) che vuole scoprire i sapienti segreti della tradizione contadina e conquistare il “Diploma del contadino”. Ogni giorno c’è un appuntamento diverso: il lunedì si impara tutto ciò che c’è da sapere sui cavalli, dalle diverse razze ai differenti stili, come si curano e come si spazzolano nel maneggio Unterlanzin e dopo il lavoro si parte al galoppo con il nuovo amico. Il martedì l’animale protagonista è la paffuta mucca. Basta seguire il maestro contadino nel maso Gschtraff dove si apprende come nasce il latte, dalla mungitura al frigo. Senza dimenticare di dipingersi i “baffi” di bianco con un gustoso bicchiere di latte fresco. Il mercoledì è dedicato ai chicchi di grano macinati nel mulino Malenger dal contadino Max. I bimbi esplorano i campi dorati, separano i semi dalla spiga e li mettono nel mulino ad acqua che li trasforma in farina, che una volta setacciata è pronta per dar vita ad infinite creatività culinarie. E così venerdì, la baita Laranzer Schwaige all’Alpe di Siusi attende i piccoli per cuocere il pane appena fatto nel tradizionale forno. Pronti ad impasticciarsi le manine e a sperimentare le varie tecniche di cottura? Bisogna essere bravi, perché poi c’è un goloso premio: fette croccanti appena sfornate con burro e marmellata oppure formaggio e speck.

Once upon a time…l’estate all’Alpe di Siusi!

L’estate in famiglia nell’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol), tra le Dolomiti, è come un viaggio nel regno delle favole.
C’era una volta
un grande prato verde circondato da boschi rigogliosi e ricchi di misteri e decorato da imponenti rocce con particolari punte all’insù che tutti chiamano massiccio dello Sciliar. Qui sono nate antiche leggende, che narrano di creature fantasiose che ancora oggi si possono incontrare lungo i sentieri che si inerpicano tra la vegetazione. Così, un giorno…
Se avete sempre voluto vivere una fiaba, l’estate all’ombra delle Dolomiti (Patrimonio Mondiale UNESCO) nell’area vacanze Alpe di Siusi fa al caso vostro. Con i bambini. Non vorrete mica dimenticarvi di essere voi, i grandi!
Un universo di sport per la family.
Sul più grande altipiano d’Europa la stagione calda è un enorme playground naturale per la famiglia, in cui dedicarsi allo sport e alle peripezie tra vette e foreste. Ci sono 350 km di sentieri escursionistici adatti per ogni tipo di abilità, per gli amanti dei funghi, per esempio, o per chi vuole scoprire qualcosa di più sulla millenaria geologia delle cime dolomitiche. Mille km si arrampicano su e giù tra i monti, lasciandosi percorrere in mountain bike. E se la giornata è troppo calda, un rigenerante tuffo nel Laghetto di Fié (balneabile) rinfresca dalla fatica. Chi vuole correre ha a disposizione i 180 km dell’Alpe di Siusi Running Park, e poi ci sono i maneggi di cavalli per cavalcare in libertà nella miriade di percorsi equestri, anche per i piccoli, ovvio. I bambini diventano principi e principesse pronti ogni giorno a lanciarsi in una nuova avventura.

Boschi stregati.
Nel bosco c’è un posto incantato chiamato le “Sedie delle Streghe”: è il luogo in cui le vecchie fattucchiere arrivano da tutto il mondo per incontrarsi e dispensare incantesimi. Si tratta di due grandi sassi a forma di sedie dal fascino secolare. E c’è Martha, la strega buona, che accompagna i bimbi e i genitori in esperienze fatate, di giorno sulle tracce dei simboli di Castel Prösels, tra elfi e folletti, alla scoperta di erbe portentose, o di notte nella caccia alle megere. Il programma “Streghe e magia all’Alpe di Siusi” dal 4 al 28 agosto 2014 prevede 4 avventure (una ogni giorno), alla conquista dell’attestato di stregoneria (prezzo 90 euro bimbo più adulto per l’intero programma, 25 euro ad escursione).

Il regno della fattoria.
I piccoli che adorano gli animali hanno la possibilità di immergersi in un vero e proprio regno, esplorando masi e fattorie, apprendendo perle di saggezza contadina e scoprendo come nascono prodotti genuini. C’è infatti il programma “Universo in fattoria”, dal 30 giugno al 1° agosto: un viaggio al giorno tra quadrupedi e cavalli, per capire come si mungono le mucche, come nasce il latte, la trasformazione del grano in farina, la cottura del pane (prezzo 90 euro bambino più adulto per l’intero programma, 25 euro per la singola esperienza).

Mini ranger alla riscossa!

Nel cuore del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio dell’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol), dal 30 giugno al 28 agosto 2014 i bimbi vanno alla conquista del “Diploma Dolomiti Ranger”.
Piccoli esploratori a caccia di avventure
ed emozioni nel rigoglioso Parco Naturale dello Sciliar-Catinaccio. Dal 30 giugno al 28 agosto 2014, i bimbi dai 7 ai 12 anni si trasformano in ranger, immergendosi tra i segreti delle Dolomiti (Patrimonio Mondiale UNESCO) che decorano l’area vacanze Alpe di Siusi. Si tratta di 3 giorni, accompagnati da mamma e papà, alla scoperta dell’”Architettura degli animali”. Chi completale 3 esperienze avventurose conquista il “Diploma Dolomiti Ranger”. Ogni martedì, i bambini a partire dal Centro visite del parco, dove è custodita una preziosa segheria veneziana, imparano come gli animali costruiscono i propri rifugi. L’appuntamento con “Le Dolomiti: dimora per uomini ed animali” è dalle 10.00 alle 12.30. Ma è quando il bosco diventa buio che le sue creature escono allo scoperto. Ascoltandone il richiamo nascosti tra gli alberi, ogni mercoledì si va a caccia di pipistrelli. Un’esperienza da brivido nei dintorni del Laghetto di Fiè, dalle 21.00 alle 23.00, “Sulle tracce degli animali notturni”. E dove vivono le bestiole? Come riescono a mimetizzare le proprie tane tra la vegetazione? Con esperti conoscitori della natura più selvaggia si seguono le orme lasciate dagli animali e le loro straordinarie casette. Appuntamento a Tires al Catinaccio, nel Centro visite del parco, il giovedì dalle 10.00 alle 15.00, per andare “In visita nei rifugi degli animali”. Per una settimana il prezzo per un adulto con un bambino è di 60 euro (una persona in più paga 28 euro), se si sceglie uno solo dei 3 moduli si paga 20 euro (adulto più bimbo, ogni persona in più paga 10 euro).

Per il soggiorno c’è solo l’imbarazzo della scelta, tra hotel, b&b, agriturismi adatti per i piccoli e attrezzati con aree giochi, assistenza, camere ampie e dotazioni per i mini-vacanzieri.

Consigliamo quindi su bimboinviaggio.com: i family hotels in Alto Adige e i masi ed agriturismi Gallo Rosso in Alto Adige

Foto di Alpe di Siusi Marketing – Michael Reusse

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestDigg thisShare on RedditEmail this to someone

Se ti interessa essere un guest blogger su Vacanze per Famiglie al fine di aumentare la tua notorietà contattaci e valuteremo come collaborare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *