Ti piace quello che stai leggendo? Iscriviti gratuitamente per ricevere
aggiornamenti offerte e news direttamente nella tua casella di posta!!
  
MENU
natale per bambini a valencia

Natale a Valencia con i bambini

Alla Città delle Arti e della Scienza di Valencia è in programma un Natale davvero speciale!

• Nell’area dell’Ágora verrà installata una pista di pattinaggio all’aperto, con spettacoli dedicati ai più piccoli
• SpongeBob sarà presente all’interno dell’ Oceanogràfic, dove sarà organizzata anche la nuova edizione della Scuola del Natale
• Nell’Hemisfèric sarà proiettato il film in 3D “Giganti del mare. Sea Monsters”

In occasione delle festività natalizie, La Ciudad de las Artes y las Ciencias dedica alle famiglie un programma davvero speciale. A partire dal mese di dicembre, nell’Agora sarà presente una pista di pattinaggio, dove si svolgeranno spettacoli dedicati ai più piccini. Tra le tante attività, anche la Escuela de Navidad dell’Oceanogràfic e il mercatino di Natale.

Sulla pista di pattinaggio dell’Ágora andranno in scena gli spettacoli dei “Gormiti” e dei “Lazy Town”. L’appuntamento con i Gormiti è per il 30 dicembre alle ore 17.30 o alle 20.30. Il 4 gennaio invece, i personaggi di “Lazy Town” offriranno uno spettacolo ricco di canzoni, coreografie e acrobazie. I biglietti per entrambi gli spettacoli possono già essere acquistati presso El Corte Inglés.

La Ciudad de las Artes y las Ciencias ospiterà anche il tradizionale mercatino di Natale con le giostre, una ludoteca e i laboratori per i bambini.

Per la gioia di tutti i bambini, a Natale l’Oceanogràfic di Valencia si trasformerà in Bikini Bottom! A partire dal 22 dicembre al 6 gennaio, passeggiando nel più grande acquario d’Europa, si potrà incontrare la simpatica spugna gialla SpongeBob e i suoi amici. Fino al 9 gennaio uno degli acquari della sala ovale sarà tematizzato con i personaggi della serie. Sarà inoltre disponibile un photocall per farsi immortalare con gli abitanti di Bikini Bottom in una simpatica foto ricordo.

Dal 27 al 30 dicembre l’Oceanografic ospiterà anche la nuova edizione della scuola di Natale. Attraverso storie legate ai delfini, squali, pinguini e tartarughe marine, i laboratori e i giochi, i partecipanti potranno scoprire il mare e i suoi abitanti in una maniera insolita.

All’Hemisfèric sarà invece di scena lo spettacolare film 3D “Giganti del Mare. Sea Monsters” basato sulle scoperte paleontologiche di scavi effettuati in tutto il mondo che ha permesso la ricostruzione di un mondo perduto sotto il mare. Il film vi invita a seguire una famiglia di Dolichorhynchops, noti anche come “Dollies” che attraversano antiche acque popolate da creature come gli squali preistorici.

NATALE A VALENCIA COI BAMBINI

Poche città raggruppano tante attrazioni per bambini come Valencia, in cui possiamo trovare circhi, teatri, luna park e musica per l’intrattenimento dei più piccoli

Valencia nel periodo Natalizio emana profumo di caldarroste, di torroni e di mandorle, i giardini si vestono di stelle di Natale e le strade sono allestite di luci. I negozi danno il benvenuto alla festa tappezzando l’entrata con tappeti rossi e decorando gli interni con delicati motivi natalizi. Durante questi giorni, i negozi sono soliti fare delle confezioni particolari ed alcuni di questi offrono come regalo un biglietto della Lotteria di Natale.

Il “Mercado de Colón”, in mano ai bambini

Il “Mercado de Colón”, un rilevante edificio modernista che risale al 1919, ed utilizzato come mercato fino al momento in cui fu trasformato in un centro ludico e culturale, è di per sé un luogo molto frequentato da famiglie con bambini, e molto di più durante le feste di Natale. Il suo tradizionale allestimento natalizio offre un mercato di artigianato ed ogni tipo di oggetto natalizio, fra cui i famosi alberi di Natale ed i Presepi. Ospita anche concerti di canzoni natalizie ed animazioni infantili che lo rendono un punto di visita obbligatorio per le famiglie che hanno bambini e visitano Valencia.

Nel mercato ci si può godere la particolare atmosfera prendendo un aperitivo in una delle terrazze delle caffetterie o mangiando nel famoso ristorante “Bamboo”, situato nel piano interrato, mentre i bambini si divertono nelle due giostre che si trovano ai due lati del mercato.

Mercatini per tutti i gusti

La città si riempie di mercatini di Natale. Uno molto tradizionale è quello che si svolge nelle vicinanze del “Mercado Central” il quale rimane aperto ininterrottamente offrendo prodotti tipici di natale fra cui la gastronomia dolciaria come i torroni, il marzapane, le caldarroste, i confetti e i “polvorones” (biscotti di pastafrolla) e regali, adorni natalizi, figurine e minuterie per Presepi, articoli umoristici, ecc. Presso l’Avenida Barón de Cárcer viene allestito un mercatino in cui si possono trovare, fra tante altre cose, oggetti provenienti dall’Africa, giocattoli, pezzi di gioielleria elaborata con pietre semipreziose o abbigliamento. Molto vicino a questo mercatino troviamo la Plaza de la Merced, in cui si offrono oggetti di artigianato come borselli e borsellini, cinture e gioielli elaborati a mano.

Un mercatino che adatta i prodotti che offre alle feste natalizie è quello che si trova fra la Plaza de España e la Estación del Norte. Qui, possiamo trovare oggetti così diversi come vasellami, indumenti o abeti di Natale.

I negozi inoltre allungano il proprio orario di apertura, e addirittura aprono durante i giorni festivi, la sera di Natale e di Capodanno, fino alle ore 19:00-20:00 e la vigilia del giorno dei Re Magi (Epifania) chiudono alle ore 24:00.

I presepi

Fra le cose più importanti, troviamo i tradizionali presepi la cui storia risale a San Francesco d’Assisi il quale mise un presepe dentro una grotta, ci aggiunse un’immagine di Gesù, un bue e mula viventi. In quest’atmosfera si celebrò la messa di Natale del 1223. L’idea ebbe così tanto successo che presto si estese in tutta l’Italia ed il monarca Carlos III la importò in Spagna nel XVIIIº secolo.

Detta tradizione è presente in ambito particolare, poiché i cittadini allestiscono questi presepi nelle proprie case, ma sono anche presenti nelle città grazie al Belén Monumental che il Comune installa nella Plaza dell’Ayuntamiento dalla metà del mese di dicembre fino al 7 gennaio. In altre superfici come i centri commerciali e le chiese della città si esibiscono bei presepi che affascinano ogni tipo di pubblico.

Attività per bambini

Tuttavia, se ci sono dei veri protagonisti di queste feste, sono i bambini. In quest’epoca, tutti i bambini usufruiscono delle vacanze ed è per questo che le istituzioni approfittano per organizzare atti dedicati in particolar modo al pubblico infantile.

Un’altra opzione è la tradizionale Fiera di Natale che viene organizzata da oltre mezzo secolo. Benché in origine avesse un carattere per allevatori di bestiame, poco a poco cominciò a trasformarsi in una fiera che conteneva articoli per bambini, figurine colorate per i presepi, tamburi, tamburelli e ghirlande. Oggigiorno invece conta su un gran parco di attrazioni per tutti i gusti, fra cui tombole e chioschi dove poter acquisire i tipici dolci e leccornie. Quest’anno, la fiera sarà ubicata nel nuovo Paseo Nettuno, vicino alla Marina Juan Carlos I, dal 27 novembre al 24 gennaio.

A questi classici bisogna aggiungere diverse superfici commerciali che in questi giorni organizzano concorsi di Christmas con interessanti premi per i vincitori, passeggiate in poni, workshop infantili e diverse altre attrazioni.

Inoltre, la Città delle Arti e delle Scienze organizza un festival natalizio con molteplici proposte fra cui concorsi di disegno con grandi premi ed esposizioni posteriori dei lavori presentati presso l’Hemisfèric, sfilate di animazione, workshop natalizi, spettacoli di danza aperta o Contastorie.

È molto tradizionale anche che in queste feste visitino la città i più famosi Circhi, tra i quali spicca il Gran Fele, un circo valenciano che non manca mai a quest’appuntamento natalizio. Valencia anche accoglierà il Gran Circo Wonderland e il Gran Circo Mundial. Presso Feria Valencia, come ogni anno, si svolge l’Expojove, un appuntamento imprescindibile per i più piccoli, dove le attività ed i giochi sono l’offerta di questa fiera che rimarrà aperta dal 26 dicembre al 4 gennaio.

ARTICOLI CORRELATI:
.:: Organizza il tuo viaggio a Valencia da casa
.:: Valencia incredibile ma vera

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestDigg thisShare on RedditEmail this to someone

Se ti interessa essere un guest blogger su Vacanze per Famiglie al fine di aumentare la tua notorietà contattaci e valuteremo come collaborare.

2 Responses to Natale a Valencia con i bambini

  1. paglionico says:

    questo è il programma del prossimo natale 2012

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *